Taggato: problemi intestinali

0

Il Rovo

Conosciuto anche con il nome di “spino comune”, il Rovo (Rubus fruticosus) è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae. Alto fino a 4 metri, il rovo ha fusto e foglie piuttosto spinosi e...

0

Lo Psillio

Noto per essere un toccasana per le funzioni intestinali, lo Psillio (Plantago psyllium) è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Plantaginaceae. Presenta un fusto erbaceo e peloso, con andamento ascendente. Le foglie, anch’esse...

0

La Ninfea

La Ninfea (Nymphaea alba) è una pianta acquatica perenne, appartenente alla famiglia delle Ninfeacee. Diffusa nei corsi d’acqua, negli stagni e nei laghi fino a un’altitudine di 800 metri, la pianta presenta un rizoma...

0

La Pervinca

La Pervinca (Vinca minor) è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Apocinacee, originaria del continente europeo e delle zone tropicali. Conosciuta anche con il nome di “erba vinca”, “erba serena” e “fior di...

0

Il Carbone Vegetale

Conosciuto anche con il nome di “carbone attivo” o “carbone attivato”, il Carbone Vegetale è un integratore alimentare consigliato per eliminare o comunque limitare i fenomeni di meteorismo, aerofagia, diarrea e gonfiore addominale. Si...

0

La Centaurea Minore

Diffusa nelle zone marittime e montane fino a un’altitudine di 1400 metri, la Centaurea Minore (Erythraea centaurium) è un’erba perenne che appartiene alla famiglia delle Genzianacee. Presenta un fusto glabro e sottile, foglie color...

0

Olmaria

L’Olmaria (Spiraea ulmaria) è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Rosacee, diffusa nei terreni umidi di tutta Europa, eccezion fatta per le zone mediterranee, fino a un’altitudine di 1800 metri. Alta da 1...

0

L’Olmo

L’Olmo (Ulmus campestris) è un albero della famiglia delle Ulmacee, diffuso nelle zone submontane di tutta Italia, fino ad un’altezza di 1200–1300 metri. Alto dai 15 ai 35 metri, la pianta presenta una corteccia...