Micosi, combatterle con metodi naturali

Con il termine “Micosi” si intende comunemente una patologia causata da una proliferazione di batteri. Si tratta, precisamente, di funghi patogeni che attecchiscono in particolari condizioni, prevalentemente in ambienti umidi e ad alte temperature come, ad esempio, palestre e piscine.
La contaminazione da fungo, facilmente trasmissibile, può manifestarsi in maniere differenti. La più comune è un’eruzione cutanea riconoscibile per l’apparizione di piccole macchie frastagliate di colore marrone chiaro. Le macchie, antiestetiche e pruriginose, tendono a localizzarsi in determinati punti del corpo e, da lì, a estendersi in più zone.
Una volta contratta l’infezione, è necessario correre ai ripari. Oltre ai rimedi farmacologici, un valido aiuto può venire anche dalla natura. Di seguito, vi suggeriamo alcuni dei rimedi naturali più efficaci per curare le micosi.


Micosi: Come Curarle

L’aglio, antibiotico naturale, rappresenta un vero toccasana contro i miceti. Per combattere l’infezione, schiacciate uno spicchio d’aglio e applicatelo sulla zona interessata. In alternativa, potete miscelare l’aglio con dell’olio di mandorle e massaggiarlo sulla pelle. In entrambi i casi, è necessario rimuovere l’applicazione dopo un’ora.
Per un effetto più aggressivo, preparate un composto di olio, aglio e chiodi di garofano. Fatto riposare in frigorifero per circa 12 ore, il composto andrà filtrato e tamponato sulla pelle due o tre volte al giorno.

Altro rimedio ottimale contro le micosi è rappresentato dalla cannella. La spezia, dotata di proprietà antinfluenzali e antinfiammatorie, deve essere impiegata sotto forma di olio essenziale. L’olio essenziale di cannella, nella misura di 1/8 di cucchiaino, va miscelato con 1/4 di cucchiaino di olio vegetale e cosparso delicatamente sulla zona infetta.
Altri oli essenziali ugualmente efficaci contro l’infezione sono quello di chiodi di garofano, di geranio e di melaleuca (o “tea tree”). Sono necessarie due o tre applicazioni al giorno fino alla definitiva scomparsa dei sintomi.
Infine, altro valido rimedio è il pompelmo. Un estratto di semi del frutto, da impiegare direttamente sulla pelle, costituisce un potente antimicotico.


Micosi: Come Prevenirle

Se dovesse capitarvi di sviluppare l’infezione, potete sperimentare alcuni dei rimedi naturali che vi abbiamo descritto sopra. Tuttavia, come si suol dire, in questo caso la miglior cura è la prevenzione.
E, per prevenire l’infezione, è buona norma, ad esempio, usare un sapone a pH acido, asciugare bene la pelle dopo la doccia e utilizzare indumenti di materiale non sintetico.
In piscina, nelle docce e negli spogliatoi comuni, è altamente raccomandabile non camminare a piedi nudi. Infine, non bisogna utilizzare asciugamani, pettini o indumenti di altre persone e prestare particolare attenzione alla propria igiene.
In caso di persistenza dei sintomi, è necessario rivolgersi al proprio medico di fiducia.



Iscriviti alla newsletter!
E-Mail:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *