L’Agrimonia

Agrimonia

Agrimonia

L’Agrimonia (nome botanico “Agrimonia eupatoria”) è una pianta erbacea perenne che appartiene alla famiglia delle Rosacee e che cresce nelle regioni con clima temperato, in luoghi incolti ed assolati.
In fitoterapia, vengono utilizzate le sommità fiorite, raccolte tra Maggio e Agosto e poi essiccate in luoghi asciutti e riparati dalla luce.

Tra i principi attivi principali, ricordiamo i fitosteroli, i flavonoidi, i tannini, l’acido ascorbico e l’acido citrico.


Agrimonia

Agrimonia

All’agrimonia vengono attribuite proprietà antinfiammatorie, diuretiche, astringenti, emostatiche, cicatrizzanti, decongestionanti e antisettiche.
Inoltre, questa pianta sembra dotata di azione colagoga e coleretica: è in grado di stimolare il flusso biliare verso l’intestino e la sintesi e la secrezione della bile, con effetti depurativi sul fegato.

La sua azione astringente rende l’agrimonia indicata contro le infiammazioni gastriche e intestinali e in caso di diarrea, mentre quella diuretica ne fa un valido rimedio naturale per contrastare le infezioni delle vie urinarie.

In caso di arrossamenti della pelle, dermatosi ed eruzioni cutanee di tipo allergico, si può far ricorso a degli impacchi a base di decotto di agrimonia, perfetti per calmare l’irritazione e alleviare il prurito.
Godendo di proprietà antisettiche e lenitive, questa pianta è indicata anche per la cura di abrasioni, ferite e piaghe.

Gli infusi e i decotti di agrimonia sono un toccasana per fare dei gargarismi efficaci nel ridurre le infiammazioni della bocca e le infiammazioni della gola (tonsilliti, faringiti, laringiti)



Infine, questa pianta sembra efficace anche contro le allergie e pare dotata di un blando effetto analgesico, quindi viene considerata utile anche in caso di emicranie e reumatismi.

Per preparare un decotto, occorrono 50 grammi di foglie secche di agrimonia e un litro d’acqua. Fate bollire le foglie per due minuti, lasciate in infusione per 5 minuti, quindi filtrate accuratamente con un colino.

Per l’infuso, bisogna versare 150 cl di acqua bollente su mezzo cucchiaino di agrimonia essiccata tritata, lasciar riposare per 10-15 minuti, poi filtrare. L’infuso va bevuto 2-4 volte al giorno.

Ne è sconsigliata l’assunzione durante il periodo di gravidanza.



Iscriviti alla newsletter!
E-Mail:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *