Olio di Jojoba

La Jojoba (Simmondsia chinensis) è una pianta originaria delle zone desertiche dell’Arizona, della California e del Messico. Cresce su terreni sabbiosi, a temperature molto elevate, ed è piuttosto longeva (vive per oltre 200 anni).

Dai semi della pianta si estrae il cosiddetto “olio di jojoba” che, in realtà, è una cera liquida. Essendo privo di glicerina, l’olio di jojoba è in grado di penetrare in profondità nella pelle, rendendola morbida ed elastica e consentendo ai pori di liberarsi delle impurità.



La sua composizione è simile a quella del sebo, il materiale grasso secreto dalle ghiandole sebacee che mantiene la pelle idratata e la protegge dagli attacchi degli agenti esterni. Pertanto, l’olio di jojoba svolge per la cute una valida azione protettiva rispetto alle aggressioni dei raggi solari, del vento e degli agenti inquinanti, tanto da costituire uno degli ingredienti più utilizzati nelle creme solari e nei prodotti dermoprotettivi.

L’olio di jojoba gode di notevoli proprietà antiossidanti: molto ricco di vitamina E, si oppone all’azione dei radicali liberi, combattendo l’invecchiamento della pelle e prevenendo la comparsa delle rughe.
Inoltre, ha effetti idratanti ed emollienti, nutre la pelle secca, ripristinando la barriera lipidica cutanea alterata, e favorisce la sintesi di collagene ed elastina, sostanze indispensabili per conservare la cute tonica e compatta.



Quest’olio è particolarmente indicato prima e dopo le gravidanze dato che, mantenendo la pelle elastica, aiuta a prevenire le smagliature. Presenta anche ottime proprietà lenitive, quindi è utile per alleviare bruciori e dolori in caso di scottature e di arrossamenti.

L’olio di jojoba va applicato sulla pelle pulita, massaggiando delicatamente. Viene assorbito in modo rapido e senza lasciare residui.

Quest’olio può essere impiegato anche per ridare corpo e brillantezza ai capelli spenti e sfibrati. Bisogna applicarne qualche goccia sulle ciocche e lasciare in posa per un’ora circa, poi fare lo shampoo.
I capelli diventeranno morbidi, voluminosi, facili da pettinare, e una sottile patina protettiva li preserverà dall’azione nociva dello smog, del cloro e dei raggi ultravioletti.

Leggi anche:



Iscriviti alla newsletter!
E-Mail:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *