Rimedi naturali per allontanare api e vespe

Caffè: Il fumo provocato dal caffè che brucia allontana api e vespe

Caffè: Il fumo provocato dal caffè che brucia allontana api e vespe

Quante volta vi sarà capitato di organizzare un pic-nic e di essere assaliti da vespe e altri insetti più affamati di voi? Purtroppo capita fin troppo spesso! D’estate è sicuramente molto piacevole fare pranzo all’aperto ma la noia che questi insetti procurano spesso fà optare per altre soluzioni. Eppure ci sono vari rimedi per allontanare api, vespe, calabroni e altri insetti fastidiosi, oltre ai prodotti chimici che è possibile trovare al supermercato ce n’è uno validissimo e… naturale: il caffè!!!



Si, il caffè! Ovviamente non dovrete offrire un caffè all’indesiderato ospite, non credo lo accetterà, bensì dovrete prendere un mucchietto di caffè e dargli fuoco.

Semplice e funzionale. Prendete un piccolo contenitore d’alluminio: il tappo di una barattolo di conserva oppure fate un piccolo contenitore con la carta stagnola, ci mettete qualche cucchiaino di caffè e gli date fuoco con un accendino. Il caffè, bruciando produrrà un fumo molto denso e molto odoroso (volendo è anche piacevole) che infastidirà moltissimo gli insetti. Inoltre brucierà per diverso tempo senza il bisogno di ravvivarlo.
Allego una seconda foto:
Caffè: Allontana api e vespe



Articoli in tema:



Iscriviti alla newsletter!
E-Mail:

Potrebbero interessarti anche...

42 Risposte

  1. Simone ha detto:

    Fantastico!!! Semplicemente fantastico…effetto immediato, tranne un paio di vespe stoiche probabilmente con il raffreddore ^_^’

    Grazie mille!!!!!

  2. Stefano ha detto:

    Wooowww….sono sparite una 15ina di apiii che erano fuori il balcone attratte da non so cosa *_* Grazie mille.

  3. Jacopo ha detto:

    Io ho provato … Però Son tre giorni che continuano a privare ad entrare in casa… Dalla sala, dalla camera dei miei, dalla cucina … Perché vi dico da dove?! Perché mio papá ha da poco riverniciato gli infusi delle finestre… Forse sono attratte da qualche componente della
    Vernice… Che devo fare?!

  4. Moma ha detto:

    Fenomenale!! Grazie. Le api avevano fatto il nido nel cassone della tapparella, parecchie api, il rimedio ha funzionato alla grande sono sparite in pochissimo tempo.

  5. Francesco ha detto:

    Non ho ancora provato, ma mi domando “il caffè è infiammabile?” Avete usato caffè in polvere o chicchi interi?

  6. Lalla ha detto:

    Moma ho il tuo stesso problema…il caffè l’hai semplicemente lasciato in un contenitore per terra?E dopo quanto sono andate via?

  7. nico ha detto:

    ho usato caffè in polvere, messo in un portalumino, ho acceso e dopo pochi istanti le vespe sono andate via dal davanzale! Ora ho spostato il tutto sul balcone sperando che funzioni anche lì, intanto grazie x il consiglio.

  8. Dario ha detto:

    Grazie mille per l’ottimo consiglio… funziona che è una meraviglia.
    grazie

  9. trofbi ha detto:

    ma quanto dura esattamente? grz x le risp (=

  10. bingo bongo ha detto:

    l’ho appena istallato in veranda… e attendo che il prodigio si compia!

  11. bingo bongo ha detto:

    la situazione era disperata… adesso si respira! brevettatelo!

  12. Livia ha detto:

    il mio caffè non prende fuoco..come devo fare?

  13. Chicca ha detto:

    Ottima soluzione! Ma esiste qualche cosa di simile anche per le zanzare? Che non siano citronella/geranei/catambra… che non ho posto per metterli? 🙂

  14. girasole ha detto:

    Grazieeeeeeeee!!!! Ha funzionatooo

  15. gigi ha detto:

    vorrei sapere se funziona anche all’aperto e con tantissime vespe

    se qualcuno sa mi risponda
    grazie

  16. Andrea ha detto:

    Pure a me non prende fuoco il caffè, mia madre ha pure messo dell’alcool ma niente (così dice).

    Allora, come si accende?

  17. Andrea ha detto:

    Rettifico quanto scritto il 25/09.

    Il caffè usato da mia madre è quello già usato nella caffettiera e seccato al sole, mentre oggi, usando del caffè intonso in una cartina di stagnola formata a mò di ciotola e accendendoci sopra con un accendino per qualche secondo, ha fatto il fumo desiderato.

    Gli effetti sembrano buoni.

  18. Mario ha detto:

    Semplicemente GRAZIE !! funziona

  19. raffaella ha detto:

    ha funzionato!!!!! appena accesso caffè…la vespa è volata via….grazie

  20. susy ha detto:

    grazie! è fantastico! finalmente finisce un incubo!!!! 😉

  21. Ginado ha detto:

    Ottimo metodo! Funziona al massimo quando il caffè è messo 30 secondi nel microonde,si disidrata dall’acqua e affumica 3 volte tanto.Occhio che il caffè acceso diventa caldissimo,non usate recipienti di plastica,ma solo vetro-ceramica.

  22. mirco ha detto:

    grande mossa quella del caffè, i miei complimenti a chi l’ha pubblicata.

  23. francesca ha detto:

    grazie mille! il nostro pranzo in giardino si era trasformato in un disastro! Ho fatto la prova e sono SPARITE! 🙂

  24. zedraver ha detto:

    Provato questa sera. Ho potuto eliminare anche un nido,piccolo però!! 🙂

  25. Ariel ha detto:

    Grazie mille per il consiglio. Sembra funzionare. Mi dispiacerebbe tanto dover uccidere le vespe. Non ci hanno fatto nulla ma il vicino ha una neonata e se viene punta dopo ci sentiamo responsabili.

  26. Giulio ha detto:

    ciao a tutti, sono attualmente in campeggio e tutte le mattine alle 6.30 vengo svegliato dal ronzio non molto rassicurante di 4/5 apette. Ho provato questa mattina ad accendere il caffe ma non ha funzionato, ho versato su una pietra un cucchiaio abbondante di caffe gli ho dato fuoco e niente cosa devo fare?

  27. manuela ha detto:

    E se le vespe hanno costruito nella siepe dei grandi nidi? come si fa ad allontanarle in questo caso? sono sufficienti dei falò di caffé? bisogna distribuirli in modo diverso attorno alla siepe? Se si chiama la Guardia ecologica sicuramente utilizzerà rimedi poco bio…. CHE FARE?

  28. davide ha detto:

    funziona cn i calaboni??

  29. diana ha detto:

    HO PROVATO…. PER CURISITA’….
    Dovevo stendere i panni sul balcone, ma era pieno di vespe!
    Ho fatto una ciotolina con la carta stagnola e ci ho bruciato un cucchianino da caffè!!!
    SI SONO ALLONTANATE CIMICI, VESPE ED INSETTI in meno di tre minuti!!!!!
    FAVOLOSO!

  30. Emanuela ha detto:

    Ho una griglia in legno x rampicanti invasa dalle vespe, esiste un rimedio permanente per tenerle lontano potendo usare il caffe solo saltuariamente?

  31. Simone ha detto:

    incredibile!!!! davvero efficace!!!! sparite e per ora non sono tornate!!!!
    GRAZIE DAVVERO

  32. Mirella ha detto:

    Le api sono innocue ed utilissime, addirittura indispensabili alla sopravvivenza dell’uomo, per cui trattiamole bene! E comunque penso che questo rimedio non faccia loro troppo male.
    Chiedo invece qualche consiglio “naturale” per allontanare le formiche che si infilano nei miei vasi da fiori, danneggiandoli e compromettendone addirittura la fioritura. E per i millepiedi che di tanto in tanto vedo scorrazzare, e che mi fanno tanto senso, cosa posso fare?

  33. rayban ha detto:

    Fantastico, praticamente uno sciame !! di api ha deciso di banchettare sui fiori dell’edera che crescono lungo una staccionata.. parlo di centinaia di api, ora ronzano da un altra parte, ma ogni giorno devo dar loro del caffe :d

  34. Giusy ha detto:

    A me non funziona!!! Gironzola lo stesso nonostante il fumo del caffè bruciato!!!!!!!!! Continua a poggiarsi ai lati della finestra, perché? Mi hanno detto che solitamente il nido lo fanno nel buco dei cilindri posizionati alla fine della tapparella… Help me!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  35. Giulia ha detto:

    Mi sembra davvero ottimo =) Ho appena accesso la mia fumata al caffé !!

  36. niki ha detto:

    MOLTO UTILE!!!
    SONO TUTTE ANDATE VIA!!! 😛

  37. Simo ha detto:

    X le formiche…olio di neem…strepitoso!

  38. Pamela ha detto:

    Funziona alla grande evviva grazie

  39. Sergio ha detto:

    Funziona…finalmente posso riutilizzare il terrazzo per pranzi ed altro.
    Complimenti.

  40. davide ha detto:

    andate via tutte 🙂

  41. beatrice ha detto:

    Direi fantastico!

  42. Rosy ha detto:

    Funziona anche con i calabroni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recently, researchers at the center for uterine fibroids have identified mutations in two genes, hmgi(c) and hmgi(y), that appear to be important in the development of some fibroids. songridersstudio.com/jeq-155894/ If you are in this position then it means you have time to look at alternatives. However, they are clinically apparent in up to 25% of all women and cause significant morbidity (disease), including prolonged or heavy menstrual bleeding, pelvic pressure or pain, and, in rare cases, reproductive dysfunction. barroyceniza.com/jnj-157647/ Martin quinn, m. http://paulwolfepage.com/doz-157848/ However, they are clinically apparent in up to 25% of all women and cause significant morbidity (disease), including prolonged or heavy menstrual bleeding, pelvic pressure or pain, and, in rare cases, reproductive dysfunction. Not all women with fibroids have symptoms. tagnrye.com/xax-158696/ http://enginozden.com/tabs/icons/img/takma.php?zse=155021 In transvaginal ultrasound a sheathed ultrasound probe is put into the vagina so that the inside of the uterus can be seen more easily. Who has made the decision? The doctors in charge of your case, and the inreventional radiologist doing the fibroid embolisation, will have discussed the situation, and feel that this may be the most suitable treatment. Although rare, injury to the uterus occurs in about 1% of procedures and can make a hysterectomy necessary. ezikiwi.com/tyr-157137/ buying viagra tesco online The cause of uterine fibroids is unknown.